Perché la mia pianta di Limone perde le Foglie?

Le piante di Limone perdono le loro foglie per vari motivi, tra questi c’è sicuramente l’irrigazione eccessiva, la mancanza di luce solare o un ambiente di coltivazione non adatto.

I limoni coltivati in casa invece possono perdere le foglie a causa di uno shock da rinvaso o a causa di livelli errati di umidità, temperatura, luce solare e frequenza di irrigazione quando viene spostato dall’esterno all’interno.

In più, sia i limoni in casa che quelli all’esterno perdono le foglie come segno di stress, a causa semplicemente del cambiamento delle loro condizioni di crescita.

Ma vediamo insieme perché il tuo albero di limone sta perdendo le foglie e come puoi risolvere e salvare il tuo albero!

Temperature troppo basse

I limoni possono perdere le foglie quando le temperature sono inferiori a 10° centigradi.

Sono sempre felice di aiutarti ad avere finalmente il "Pollice Verde". Se vuoi ricevere i miei consigli di giardinaggio direttamente sul tuo WhatsApp puoi aggiungermi e fare questa procedura. Oppure puoi entrare nel nostro Gruppo Facebook dove puoi spiegarmi il TUO dubbio su fiori e piante... e non dimenticare di mettere una foto della tua pianta così capisco subito il problema! Ti Aspetto!

I limoni sono originari dei climi più caldi dove possono essere tenuti all’aperto tutto l’anno se l’inverno è mite.

Non sono resistenti al gelo e devono essere portati in casa quando la temperatura notturna è di 10° o inferiore, altrimenti può perdere le foglie o addirittura morire a causa del gelo.

C’è da dire però che gli alberi di agrumi di tutti i tipi tendono a diventare più resistenti ai climi più freddi man mano che maturano, quindi fai attenzione solo alle piante piccole e più giovani poiché sono più vulnerabili alla caduta delle foglie a causa del freddo.

Cambiamento di ambiente

I limoni come tutte le piante di agrumi sono sensibili alle variazioni improvvise del loro ambiente e possono perdere le foglie a causa della differenza di:

  • Umidità: le case in inverno hanno tipicamente un’umidità molto più bassa rispetto all’esterno o alle serre.
  • Luce del sole: i limoni sono originari di climi caldi con pieno sole intenso, quindi all’interno può essere troppo ombreggiato, combinato con meno ore di luce diurna e una minore intensità luminosa durante l’inverno.
  • Temperatura: gli alberi di limoni non sono resistenti al di sotto dei 10°, tuttavia la differenza di temperatura dall’esterno fresco al caldo all’interno può causare shock e caduta delle foglie, in particolare se l’albero di limone si trova vicino ad una fonte di calore.

Anche la differenza nella frequenza dell’irrigazione può causare agli alberi di limoni uno stress che può portare alla caduta delle foglie.

È molto comune che un albero di limone perda le foglie quando viene portato in casa, ma fortunatamente questo non significa necessariamente che l’albero morirà, ma solo una reazione allo stress di essere spostato.

Hai innaffiato troppo

Lo scompenso derivato da un accumulo di acqua nel vaso non sempre è causato solo dall’aver innaffiato troppo, ci sono altri fattori che contribuiscono a ciò:

  • Terreno con scarso drenaggio
  • Vaso senza fori di drenaggio alla base
  • L’uso di sottovasi dove si accumula l’acqua in eccesso

I limoni sono originari di climi con temperature calde, molto sole e terreni molto drenanti. Pertanto sono molto più sensibili all’irrigazione eccessiva piuttosto che alla mancanza d’acqua.

Troppa acqua intorno alle radici del tuo albero di limone fa sì che le foglie ingialliscano e cadano in segno di stress.

Se le radici del tuo albero di limone si trovano in un terreno o in vasi costantemente paludosi, questo promuove il marciume delle radici che più spesso uccide l’albero di limone.

Il passaggio più importante è ridurre la frequenza dell’irrigazione. I limoni preferiscono che il terreno si asciughi un po’ tra un’annaffiatura e l’altra piuttosto che rimanere costantemente umidi poiché ciò replica le condizioni nell’ambiente nativo.

Mancanza d’acqua e di umidità

Mentre è più comune che gli alberi di limoni perdano le foglie a causa di un’irrigazione eccessiva, è possibile che la caduta delle foglie sia dovuta alla mancanza di umidità o di acqua in generale.

Se le foglie hanno un aspetto avvizzito prima di cadere, questo è indicativo di stress causato dalla siccità.

I limoni possono perdere le foglie a causa della mancanza di umidità a causa di:

  • Annaffiature troppo leggere in cui l’acqua non raggiunge le radici
  • Climi secchi e vento eccessivo
  • Calore intenso del clima o se si trova vicino a una fonte di calore

Dopo un periodo di grave siccità è importante immergere la zolla di terreno nel modo più efficace possibile.

È importante immergere l’intero vaso in acqua, se possibile, per circa 10 minuti.

Se c’è un’ondata di caldo, ti consiglio di proteggere l’albero di limone dal sole diretto durante il giorno per consentire alle radici di assorbire l’umidità senza lo stress del sole diretto che assorbe l’umidità.

Mancanza di luce solare

La caduta delle foglie può verificarsi anche se l’albero di limone è in ombra.

I limoni si sono adattati a crescere in pieno sole, quindi se sono all’ombra, le foglie possono ingiallire e cadere e la pianta può sembrare piuttosto malsana.

È particolarmente importante posizionare gli alberi di limoni davanti a finestre soleggiate esposte a sud quando si porta l’albero di limone all’interno per l’inverno poiché ci sono meno ore di sole in inverno, quindi l’albero richiede più sole possibile per rimanere in salute.

Mancanza di fertilizzante

I limoni hanno bisogno di molti nutrienti e traggono grandi benefici dalle applicazioni regolari di fertilizzanti.

Sebbene la mancanza di fertilizzante non sia solitamente la causa principale della caduta delle foglie, è spesso un fattore che contribuisce al problema.

I limoni crescono molto bene in vaso grazie alle favorevoli condizioni di drenaggio e al fatto che puoi portarli in casa per la protezione invernale per i climi con temperature gelide.

Tuttavia, le radici possono esaurire più velocemente i nutrienti nel vaso, il che fa ingiallire le foglie e alcune di esse possono cadere.

Usa un fertilizzante per agrumi specifico 1 volta al mese durante la stagione di crescita.

Questo dovrebbe aiutare a produrre frutti e garantire che la pianta sia più resistente e meno soggetta a soffrire di perdita di foglie.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.