I metodi a casa per rendere le Foglie del Pothos verdissime e lucide!

Un Pothos dalle foglie lucide e verdissime è sempre un bel vedere, ma come fare per ottenerle?

Prima di iniziare: non è raccomandabile l’uso di prodotti per lucidare le foglie sulle tue piante d’appartamento.

I prodotti che lucidano le foglie non abbelliscono le piante, al contrario potrebbero essere dannosi.

Le piante respirano grazie alle foglie attraverso piccoli pori chiamati stomi e molti prodotti per la lucentezza delle foglie finiscono per ostruire questi stomi con olio o cera.

Tuttavia ci sono soluzioni da adottare per rendere le foglie belle e vibranti, scopriamole insieme!

Quando lucidare le foglie è dannoso

L’aspetto troppo lucido su una pianta non è dei migliori, soprattutto per chi ama l’aspetto naturale delle piante.

È un effetto molto artificioso e potresti dimenticare che la tua pianta è un essere vivente e non un decoro di plastica.

In più, gli oli e le cere dei prodotti lucidanti finiscono per attaccarsi alla polvere formando dei grumi innaturali. L’accumulo di polvere rende più difficile pulire la tua pianta e cadi in un circolo vizioso di pulizia e lucidatura.

Certo, le piante sono già bellissime. Per aiutare le nostre piante ad apparire al meglio, però ci sono alcuni modi più sicuri per migliorare la bellezza delle tue piante senza sacrificarne la salute. Vediamoli insieme!

Panno umido

Questo è un vecchio e semplice metodo, ma è sempre un bene.

Inumidisci il panno (o la spugna) e strizza l’acqua in eccesso. Sostieni ogni foglia del tuo pothos con una mano delicatamente da sotto e strofina verso il basso, allontanandoti dallo stelo con molta attenzione con l’altra mano.

Assicurati passarlo anche sulla parte inferiore, dove di solito i parassiti amano nascondersi.

Per foglie delicate o molto piccole, prova ad usare una spazzola morbida.

Fai la doccia al tuo pothos

Per il tuo pothos, ma per tutte le piante in generale, la doccia è un’ottima opzione.

Ricorda di utilizzare l’acqua a temperatura ambiente: alla tua pianta non piace l’acqua troppo calda come piace a noi, ma nemmeno molto fredda.

Passa le mani attraverso le foglie e sposta il getto verso la pianta da varie angolazioni per assicurarti che l’acqua colpisca anche la parte inferiore delle foglie.

In questo modo elimini la polvere residua su tutte le foglie che appariranno più lucide.

Acqua e sapone

Un altro metodo infallibile è provare una miscela di detersivo liquido per piatti e acqua.

Ci sono due modi per farlo:

  • immergere un panno morbido in una soluzione di acqua e sapone e pulire accuratamente le foglie
  • insaponare le mani con acqua e sapone e strofinarle delicatamente sulla pianta

Ad ogni modo, assicurati di pulire sia la parte superiore che quella inferiore delle foglie, perché aiuterà anche a rimuovere i parassiti come gli acari di ragno.

Assicurati di sciacquare accuratamente la pianta da tutto il sapone.

Aceto o succo di limone e acqua

Con questo metodo naturale puoi mescolare l’aceto con l’acqua: è particolarmente efficace per eliminare l’accumulo di polvere sulle foglie del pothos.

Tuttavia, non esagerare! Questo procedimento non è pensato per essere parte della cura quotidiana ordinaria della pianta, ma solo quando è necessario.

Inizia mescolando 1 cucchiaino di aceto con circa 500 ml d’acqua. Quindi immergi il panno nella miscela e applicalo delicatamente sulle foglie del pothos (usalo anche per le altre piante a foglia verde della tua casa).

Un ulteriore vantaggio di questo metodo è che l’odore di aceto è ottimo per respingere i parassiti.

In alternativa all’aceto, puoi usare il succo di limone, circa ½ limone spremuto per mezzo litro d’acqua.

Il succo di limone e l’aceto agiscono come un acido e sciolgono i sali minerali.

A differenza dell’aceto e dell’acqua, il succo di limone e l’acqua non ti libereranno dai parassiti, ma è il trucco per dissolvere i depositi minerali dall’acqua dura del rubinetto che si secca sulle foglie.

Cura il pothos al meglio

Ricorda sempre che il metodo più efficace per rendere belle le foglie del tuo pothos è sempre offrire alla pianta una cura impeccabile.

In questo modo le foglie saranno sane e naturalmente verdissime e lucide.

Certo, è sempre necessario che ogni tanto tu elimini la polvere accumulata sulle foglie ma anche solo una volta alla settimana va più che bene!

Innaffia solo quando il terreno è asciutto e garantisci alla pianta un minimo flusso d’aria anche se la coltivi all’interno.

Dai al pothos la luce indiretta di cui ha bisogno e ti assicuro che le foglie saranno uno spettacolo!

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.