Come arredare un balcone stretto e lungo con le piante

Anche se può sembrarti un problema avere un balcone lungo e stretto, puoi comunque avere la possibilità di trasformarlo in un vantaggio.

Le persone generalmente usano questo tipo di balconi come ripostiglio poiché sembrano inutili.

Tuttavia, con idee diverse e decorative, puoi avere un balcone funzionale indipendentemente dalle sue dimensioni.

A questo proposito, le piante ti aiutano a rendere l’ambiente più caldo e accogliente: ma se lo spazio ti sembra poco dove è meglio mettere vasi e fioriere?

Di seguito puoi trovare alcuni spunti utili per decorare il tuo balcone lungo e stretto!

Sono sempre felice di aiutarti ad avere finalmente il "Pollice Verde". Se vuoi ricevere i miei consigli di giardinaggio direttamente sul tuo WhatsApp puoi aggiungermi e fare questa procedura. Oppure puoi entrare nel nostro Gruppo Facebook dove puoi spiegarmi il TUO dubbio su fiori e piante... e non dimenticare di mettere una foto della tua pianta così capisco subito il problema! Ti Aspetto!

Sfrutta la ringhiera

La prima cosa da fare per decorare il tuo balcone stretto e lungo con le piante è sfruttare la ringhiera come supporto.

Se hai già delle fioriere esterne con gerani o begoniette, ciò non ti vieta di sfruttare anche il lato interno della ringhiera.

Esistono dei supporti in ferro battuto per vasi singoli che puoi appendere verso l’interno per fare, ad esempio, un piccolo angolo di aromatiche.

In questo modo non dovrai poggiare i vasi a terra, togliendo il poco spazio utile che hai a disposizione.

Usa vasi sospesi

Un’altra idea per decorare con le piante il tuo balcone stretto e lungo è usare i vasi sospesi.

I vasi sospesi possono pendere dal soffitto oppure da un gancio che hai magari già a disposizione sul muro.

Per appendere i ganci al soffitto basterà procurarti un gancio a vite assicurandoti di non appendere una pianta troppo pesante e il gioco è fatto.

Le piante adatte ai vasi sospesi sono quelle che crescono ricadenti, sia fiorite che piante grasse pendenti.

Installa grate verticali

Una idea creativa per utilizzare la parete corta del tuo balcone stretto è lungo è procurarti delle grate.

Esistono in vari materiali da adattare all’arredamento del tuo balcone ma quelle in legno in genere sono quelle più belle da abbinare alle tue piante verdi.

La grata dovrebbe prendere almeno 2/3 dell’altezza della parete e puoi decidere tu se appendere le tue piante con dei supporti per vasi o se installare delle mensole tra gli spazi della grata.

Questa soluzione ti permette di inserire molte piante sfruttando lo spazio verticale di una sola parete, in più è anche la soluzione più di design tra quelle proposte.

Mensole o cubi

Una buona idea per decorare con le piante il tuo balcone senza togliere spazio utile al passaggio è usare mensole o cubi.

Le mensole sono poco costose e puoi metterne quante ne vuoi e all’altezza che desideri.

Anche i cubi vanno installati allo stesso modo delle mensole ma ti daranno un effetto più decorativo, soprattutto se sceglierai di posizionarli in modo asimmetrico.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.