Come curare la Tradescantia zebrina

Originaria dei climi tropicali del Messico, del Sud America e dei Caraibi, alcune piante di tradescantia sono considerate erbacce nocive, altre sono apprezzate come piante da giardino e altre ancora, come la Tradescantia zebrina, vengono coltivate principalmente come piante d’appartamento.

Come le loro controparti delle varietà da giardino, le varietà di piante d’appartamento producono fiori con tre petali, sebbene non siano particolarmente appariscenti in questa specie.

Le foglie sono striate di più colori: il verde, il grigio, il bianco e il rosa. Se fai crescere questa pianta in modo ricadente avrà un aspetto molto decorativo e apparirà come una cascata di foglie colorate.

Scopriamo insieme come curare al meglio la tradescantia zebrina.

Coltivazione e cura

Le piante di Tradescantia sono alcune delle piante d’appartamento più facili da coltivare e ti ricompenseranno con un aspetto rigoglioso e pieno con pochissimo lavoro.

Uno degli unici aspetti difficili della coltivazione di piante di tradescantia zebrina come pianta d’appartamento è raggiungere il giusto livello di umidità.

Queste piante preferiscono il terreno costantemente umido ma non amano essere inzuppate o impregnate d’acqua.

Le piante di tradescantia zebrina sono più adatte per i vasi sospesi e prosperano in un luogo con molta luce naturale indiretta.

Luce

Le piante di Tradescantia zebrina crescono meglio quando sono posizionate in un luogo con luce solare intensa ma indiretta.

Posizionala vicino ad una finestra che vanta almeno otto ore di sole al giorno, ma fai attenzione a evitare i raggi diretti, che possono far bruciare le foglie.

Se noti che il colore o la variegatura delle tue foglie sta iniziando a sbiadire, questo è un segno sicuro che la pianta non riceve abbastanza luce.

Terreno

Le piante di Tradescantia zebrina possono crescere bene nel normale terriccio, purché non sia eccessivamente zuppo d’acqua.

In generale, preferiscono un terreno drenante: le loro radici possono facilmente marcire se rimangono troppo bagnate.

Per facilitare il drenaggio, mescola una piccola quantità di sabbia in una miscela di terriccio universale che ha anche un’ampia quantità di materiale organico.

Quando innaffiare

Queste piante preferiscono essere mantenute costantemente umide e crescono sane se annaffiate settimanalmente in estate e meno frequentemente in autunno e inverno.

Per verificare se la tua pianta è pronta per essere innaffiata, tasta il ​​terreno a pochi centimetri più in profondità nel vaso.

Se è asciutto, è ora di annaffiare la tua pianta.

Temperatura e umidità

Qualsiasi specie di piante di tradescantia prospererà a temperature comprese tra 18 e 25 gradi centigradi, ma andranno bene anche a temperature più calde.

Tuttavia, le piante non dovrebbero essere mantenute a temperature inferiori a 10 gradi, poiché potrebbero scolorire o danneggiare le loro foglie.

Quando si tratta di livelli di umidità, le piante di tradescantia amano l’umidità sopra la media.

Inizia tenendola in una zona tipicamente umida della casa, come un bagno o una cucina.

Puoi anche vaporizzare leggermente la pianta ogni paio di giorni o investire in un piccolo umidificatore.

Se noti che le foglie della pianta si scuriscono, potrebbe essere un segno che i livelli di umidità nella tua casa sono troppo bassi.

Potatura

La tradescantia zebrina è una pianta che cresce in modo aggressivo che può diventare troppo spoglia se lasciata crescere senza cure.

Per tenere sotto controllo la tua pianta e incoraggiarla a crescere più rigogliosa e piena, pota periodicamente gli steli, tagliando di nuovo in una giuntura.

Moltiplicazione

Quasi tutte le piante di questa famiglia sono molto facili da propagare usando talee.

Per fare ciò, prendi un pezzo di stelo di almeno 3-4 centimetri che abbia almeno una foglia e mettilo con il lato del taglio rivolto verso il basso in terriccio fresco (non è necessario l’ormone radicante).

Innaffia regolarmente la talea, dovresti notare che attecchisce entro poche settimane.

Parassiti e malattie comuni

Come molte altre piante d’appartamento, le piante di tradescantia zebrina possono incontrare problemi sia con gli afidi che con gli acari.

Tieni d’occhio i segni di infestazione: se sospetti che la tua pianta sia infetta, separala dalle altre piante d’appartamento e trattala con un insetticida delicato o un olio per l’orticoltura come l’olio di neem.

Adriana Capasso
Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.