Come eliminare i parassiti in modo naturale dalle erbe aromatiche

Avere un orto è un ottimo modo per coltivare erbe aromatiche come basilico, rosmarino, salvia e timo per cucinare e rendere i piatti speciali.

Sfortunatamente, insetti come afidi, mosche bianche e acari tendono ad apprezzare anche i giardini di erbe aromatiche e possono mangiare le tue belle erbe se non affronti subito il problema.

Ma qui il problema sorge perché essendo erbe le cui foglie sono commestibili e vengono usate in cucina, non puoi usare gli insetticidi che di solito usi per le piante d’appartamento.

Ci sono però diverse soluzioni alternative che puoi adottare per eliminare i parassiti in modo naturale dalle tue erbe aromatiche.

Scopriamole insieme!

Miscela all’aglio

La prima cosa che puoi fare per eliminare i parassiti dalle erbe aromatiche è preparare delle miscele con odori molto forti che allontanano i parassiti.

Per preparare la miscela all’aglio procurati un bulbo d’aglio.

Schiaccialo o frulla il bulbo in un frullatore. Dopodiché, uniscilo a circa 250 ml di acqua.

Metti il ​​composto in un contenitore e lascialo riposare per un giorno.

Passato il giorno di riposo, filtra la polpa e versa il composto concentrato in 1,5 l d’acqua e, dopo aver mescolato, puoi vaporizzarlo con uno spruzzino sulle piante.

Per una miscela più potente, aggiungi un piccolo peperoncino.

Puoi quindi spruzzare la miscela sulle foglie delle tue erbe per sbarazzarti di afidi, mosche bianche e acari.

Miscela con oli

Un’altra alternativa ai classici insetticidi è creare una miscela di oli.

Puoi usare una miscela con olio di menta piperita, lavanda o neem. Unisci 5 gocce di olio di menta piperita e 5 gocce di olio di lavanda in 1,5 l d’acqua.

Metti la miscela in un flacone e vaporizzala sulle erbe per eliminare mosche e moscerini.

L’olio di neem è ottimo anche per uccidere e respingere i parassiti nel tuo giardino.

Metti 5 gocce di olio di neem in 1,5 l di acqua in un flacone. Usa oli essenziali di alta qualità e che siano puri e sicuri da usare sulle tue erbe.

Miscela con sapone naturale

Per eliminare i parassiti dalle erbe aromatiche puoi usare anche una miscela a base di sapone.

Procurati un sapone composto da prodotti naturali, senza additivi chimici.

Miscela 7 ml di sapone con 1,5 l di acqua e metti il tutto in un flacone.

Puoi quindi vaporizzare la miscela sulle tue erbe per sbarazzarti di afidi, acari e mosche bianche.

Insetticida organico

Se non vuoi creare da te la miscela naturale per eliminare i parassiti, puoi trovare prodotti specifici in vivaio.

Se preferisci acquistare un insetticida per il tuo orto per uccidere gli insetti, prendine uno che sia biologico e contenga ingredienti naturali.

Evita gli insetticidi che contengono sostanze chimiche aggressive, poiché possono influire negativamente sul tuo giardino e rendere le tue erbe pericolose da mangiare.

Crea una trappola appiccicosa

Puoi anche creare una trappola appiccicosa con vernice e vaselina.

Ritaglia un quadratino di plastica o un pezzo di cartoncino e dipingilo con vernice gialla impermeabile.

Una volta che la vernice si asciuga, applica 1 cucchiaio di vaselina senza petrolio su entrambi i lati del cartoncino.

Posiziona il cartone appena sopra la chioma delle erbe per attirare e uccidere mosche bianche e moscerini.

Potrebbe essere necessario riapplicare regolarmente la vaselina sul cartone per garantire che la trappola funzioni.

Adriana Capasso
Nata a Napoli e laureata in Lettere. Convinta che prendersi cura degli esseri viventi, imparando a conoscerli sia, alla fine, prendersi cura di se stessi. Parlo delle piante, ovviamente.